IL VINO: la Barbera

Il vino: protagonista del festival di San Damiano d’Asti, tra degustazioni e incontri culturali, fulcro di laboratori e di convegni.

LA BARBERA E NON IL BARBERA …

Nella tradizione questo vino è sempre stato indicato al femminile: “la” Barbera e non “il”, utilizzato invece per indicare il vitigno. Vezzo tutto sommato simpatico e distintivo.

 

Vino robusto e ricco di personalità, con un’espansione costante nei secoli, a partire dal Settecento, la Barbera per decenni ha rappresentato il classico vino rosso “da pasto”.

Con il trascorrere del tempo la Barbera si mostra ambivalente: un vino di gran classe ma legato alla cultura contadina. Un vino da bere giovane o invecchiato.

–  Il vino incontrerà la cultura, la musica, l’arte e la cucina.  –

la barbera incontra - vino

Ecco gli ospiti di questa quarta edizione del festival “La Barbera Incontra”
protagonisti di incontri col vino:

TAVOLA ROTONDA “RossoDonna”

Cultura, Arte e Vino in una tavola rotonda al femminile

Cinque donne incontreranno la Barbera e daranno vita ad un incontro intrinseco di passione per il mondo del vino e dell’arte che vi ruota attorno, il tutto legato da un filo rosso prettamente femminile.

 

“La Barbera è Femmina !”

Evento a cura dell’Enoteca Regionale Colline Alfieri dell’Astigiano

Presentazione del libro di Marzia Pinotti e percorso di degustazione attraverso alcuni territori della Barbera nelle province di Asti, Alessandria e Cuneo.

 

ANALISI SENSORIALE: scienza o esibizionismo?”

Evento a cura di Coldiretti e “Centro Studi Vini del Piemonte

Tiene l’incontro l’Enologo Secondo Rabbione, Vicedirettore di Coldiretti Asti e Responsabile del Laboratorio: Impresa Verde Asti Srl “Centro Studi Vini del Piemonte”.

 

Piazza "Superiore" - Enozone

Degustazioni dei vini ospiti del festival accompagnati da cabaret serali e spettacoli di intrattenimento

L' ENOZONE ...

Nella piazza centrale, Piazza “Superiore” verranno ospitati i produttori vinicoli del territorio in una grande enoteca all’aperto.

Nell’Enozone sarà possibile degustare e apprezzare i vini della zona attraverso l’ausilio di sommelier professionisti coordinati dall’Enoteca regionale Colline Alfieri dell’Astigiano.

La scelta di affidare il comparto vino all’Enoteca Regionale è nata dal desiderio di offrire maggiore qualità per quanto riguarda le degustazioni e di valorizzare così maggiormente le aziende e i loro vini delle nostre colline.

I punti vino verranno gestiti da assaggiatori ONAV fiancheggiati dagli allievi dell’istituto enogastronomico “Penna” di San Damiano d’Asti che da quest’anno è divenuto parte integrante e fondamentale, con i suoi ragazzi e professori, dello staff che segue il festival.

Nell’Enozone non potrà assolutamente mancare la Barbera d’Asti DOCG, ovviamente insieme ad altri vini d’orgoglio per le nostre colline: Terre Alfieri DOC Arneis, Terre Alfieri Doc Nebbiolo, Cisterna d’Asti DOC e tanti altri che verranno serviti esclusivamente a calice per dare il giusto valore ad un prodotto così prezioso per il nostro territorio.

Degustazione dei vini protagonisti della 4^ edizione del festival sandamianese “La Barbera Incontra” 2018 a cura de: 

VINI E PRODUTTORI ospiti dell’edizione 2018:

Conti Nuvoli di Grinzane

vino-barbera-incontra-calici-degustazioni

“La Barbera Incontra” 2018
sceglie di sostenere l’ambiente:

In questa 4^ edizione del festival il vino verrà servito in “bicchieri con cauzione”. In modo da poterli lavare e riutilizzare durante tutti i 3 giorni di festival e azzerare così il consumo e il conseguente spreco di plastica.