“LA CUCINA 2.0”

“L’influenza dei Blog e dei Social nella cucina del futuro”

Dibattito a cura dell’Istituto Enogastronomico “G. Penna”, coordinato dal Prof. Alessandro Pegoraro e dalla Prof. Carla Camilli, con Giulia Gattiglia (food-blogger).

La Barbera Incontra la cucina, rivista in chiave moderna, domenica 17 giugno 2018 nella sala congressi del Nuovo “Foro Bollicine”. L’appuntamento con i ragazzi, la food-blogger e la “Cucina 2.0” è per le ore 18.00 di domenica.

Il nuovo millennio ha riportato prepotentemente la cucina in auge, anche grazie ai vari talent e format televisivi dedicati. A distanza di un decennio oggi assistiamo ad un nuovo “boom gastronomico” che esprime le proprie possibilità in modo più esclusivo sul web.

 

Ecco che innumerevoli Blog (capitanati da veri e propri food-blogger, sia appassionati che professionisti), grazie all’amplificazione costante del Social di turno (Facebook, Twitter, Instagram, ecc..), spingono la cucina verso nuove frontiere.

 

Non si parla più solo di ricette, ma si comincia a ragionare su tecniche e sulle nuove possibilità di presentazione dei piatti, sia in termini di cottura che di impiattamento. Si alza così il livello del “sapere enogastronomico” sfiorando quote professionali stando tranquillamente fermi dietro ai fornelli nella propria cucina di casa.

 

Sono sempre più utilizzate apparecchiature semi-professionali nelle cucine casalinghe: tanti infatti sono i marchi che hanno ben compreso la portata di questa nuova ondata culinaria.

Nel contempo cambia anche il rapporto dei consumatori con la “materia prima” e la conoscenza sembra far la differenza, tra marchi vecchi e nuovi, prodotti BIO, olio di palma ‘si o no’, prodotti gluten-free, intolleranze vere o presunte, sempre alla rincorsa delle nuove tendenze di filiera.

Appassionata di cucina, non solo intesa come “arte del cucinare”, da sempre si occupa di approfondire temi legati alle materie prime, all’allevamento, alla coltivazione e all’agricoltura.

 

Ha studiato all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo; ha conseguito un Master in Food & Wine Communication, specializzandosi in marketing e appassionandosi di web, proprio in riferimento al vastissimo mondo enogastronomico.

 

Grazie ad un curriculum così importante conosce Chiara Maci con la quale lavora attualmente come art-director, creando contenuti fotografici e collaborando giornalisticamente al suo blog.

CARLA CAMILLI
- professoressa -

Abruzzese giramondo, germanofila e curiosa per natura, studia all’Università di Pescara e all’Universität Bayreuth in Germania.

 

Si stabilisce in Piemonte qualche anno fa. Lavora inizialmente in un’azienda di trasformazione di materie prime, ma torna ben presto al suo primo amore: l’insegnamento nella scuola secondaria.

 

Attualmente insegna Lingua Tedesca presso l’IPSSEOA “G. Penna” di San Damiano d’Asti, con il pensiero fisso, un giorno, di iscriversi e diplomarsi seguendo l’indirizzo “cucina”.

ALESSANDRO PEGORARO
- professore –

Nasce a Gattinara, terra di Nebbiolo, e in Valsesia frequenta lo storico Istituto Alberghiero di Varallo. Lavora in molte cucine in giro per l’Italia e parallelamente collabora in campo editoriale occupandosi non solo di cucina ma anche di “sociale”.

 

Si trasferisce in Monferrato e la passione per la rete lo porta a laurearsi in Scienze della Comunicazione presso l’Università del Piemonte Orientale.

 

L’insegnamento gli sembra il giusto compromesso per mescolare libri e cucina. Attualmente insegna Laboratorio di Servizi Enogastronomici, per il settore cucina presso l’IPSSEOA “G. Penna” di San Damiano d’Asti.

Il 17 giugno a “La Barbera Incontra” si parlerà di cucina e dei suoi rapporti con il mondo del web, prestando particolare attenzione ai Social.

 

 

“La Cucina 2.0” vi aspetta a questa 4^ edizione del festival “Agrimusicaletterario” di San Damiano d’Asti per farvi assaporare questa nuova ondata culinaria, fatta di cucina e social network.